domenica 13 gennaio 2019

#ICS19.02 Ritratto di famiglia

Ciao, sono felice di esser qui con voi, per tutto l'anno vi farò compagnia con i miei progetti mixed media. Spero di essere in grado di darvi  qualche spunto e qualche dritta.
Al  progetto di oggi tengo in modo particolare, per la verità non c'è mia creazione che non mi susciti emozioni ed entusiasmo, è un pezzettino di me che dono agli altri.
Ogni anno a Natale ci facciamo un selfie di famiglia, ci mettiamo sempre un sacco di tempo perché essendo in cinque c'è sempre quello con gli occhi chiusi, quello distratto, quella che parla... ma alla fine una foto decente salta sempre fuori! L'idea creativa nasce dalla foto e da una cornice che mi è stata regalata proprio a Natale.



Come vedete  è composta da quattro cornici di dimensioni e forme diverse, per ciascuna di loro ho creato un background diverso.

La cornice era bianca ma per lavorarci sopra ho passato una mano di gesso, lasciandolo in alcuni punti un po' più spesso. Poi ho dato una prima mano di Tea Die Distress Paint, una volta asciutto ho passato il Frayed Burlap Distress Paint. Per ultimo ma solo sui bordi esterni delle cornici ho passato Ground Espresso Distress Paint.

Per fare l'effetto legno ho passato il Ground Espresso Distress Crayon sulle cornici e spalmato l'eccesso con le dita in modo da farlo penetrare nelle intercapedini. Su alcuni punti dei bordi invece ho passato il Cracked Pistachio e in altri punti il Tarnished Brass Distress Paint. Noterete come sia diverso l'effetto dato dai crayons e dall'acrilico: il crayon penetra e si amalgama al colore sottostante, mentre l'acrilico è coprente. L'ho voluto usare per dare un tocco di luminosità. In alternativa si può usare della cera dorata




Successivamente sono passata alla creazione dei background:  per la cornice a cuore ho utilizzato della pasta modellabile e l'ho mischiata a il Cracked Pistachio Distress Oxide e poi applicata sul mio cartoncino utilizzando questo  stencil di Tim Holtz. Devo dire che è uno stencil che si adatta a lavori piccolini e inoltre nella stessa confezione ci sono dei timbri stupendi. Infine per invecchiare un po' il tutto ho passato in alcuni punti  il Ground Espresso Distress Crayon. Ho poi incollato al centro un cuore in legno, stampato precedentemente con il timbro con le scritte, sempre all'interno dello stesso set di Tim Holtz.


Per la cornice rettangolare piccola ho preso il secondo stencil utilizzando solo la parte dei numeri, perché successivamente sono andata ad evidenziare con il Cracked Pistachio Marker i numeri che rappresentano le date di nascita di tutti i componenti della famiglia. Per concludere la cornice ho ritagliato con un vecchio punch, tante farfalle da un pezzo di carta di riso bianco, poi sporcato leggermente con il Cracked Pistachio Distress Oxide e il Ground Espresso.



Per la cornice tonda ha fatto una cosa semplice, ho strappato una pagina da un vecchio libro e l'ho incollata sul cartoncino con il Distress Collage Matte Vintage (che adoro!!!). Successivamente al centro ho incollato delle lancette e degli ingranaggi di orologio.




Sulla cornice rettangolare più grande volevo che risaltasse la foto, quindi sui bordi del cartoncino ho incollato dello spago e per tenerlo fermo mi sono fatta aiutare da del biadesivo. Al centro poi ho posizionato una ritaglio di una carta di Tim Holtz, sulla corda poi ho incollato una chiave sulla sinistra e cinque stelline sula destra. La chiave per simbolleggiare la casa e le stelle ad indicare ciascuno di noi.


Ecco il progetto completo, ogni oggetto ha un suo significato e un suo valore, al centro ovviamente ci siamo noi, la mia famiglia, la chiave, come vi anticipato sopra, indica la  casa e le stelle ognuno di noi. L'orologio indica il tempo che passa e  noi che cresciamo insieme. Il cuore ovviamente indica l'affetto e l'amore che si crea in una famiglia. Per ultimo la cornice con le nostre date e le farfalle, quest'ultime le ho messe per dare un senso di libertà, i miei tre figli spiccheranno il volo e andranno via di casa.
Spero che questo primo progetto vi sia piaciuto. 
Vi lascio altre foto con  alcuni  dettagli.
Un abbraccio.
Elena










domenica 6 gennaio 2019

ICS#19.01 "Un ricordo per il futuro" di Marcella

Ciao a tutte,
innanzitutto buon anno!

Inauguro questo 2019 di MarteLAB con la mia mascotte che spero sia ben augurante .... una lavorazione che mi porto dietro da tanto tempo ... da quando scoprii il Glossy Accent!


Il background è realizzato con una timbrata con Archival Ink nero su una carta acquerellabile appositamente macchiata con i Distress Ink .... il timbro di Prima Marketing con vecchie scritte era perfetto.

Le farfalle invece sono state prima timbrate poi velocemente colorate con distress ink ed infine ritagliate.



A questo punto non resta che integrare gli elementi nel ciondolo.


Subito un primo strato di glossy che permette al background di aderire alla base del ciondolo creando un primo effetto vetrificante del background ed alle farfalle di restare incollate; fate attenzione che le farfalle devono restare con le ali sollevate in modo da dare l'idea della tridimensionalità e quindi del volo.

Successivamente un secondo strato di glossy per creare l'effetto vetrificante anche sulle farfalle facendo sempre attenzione alle ali sollevate.


Realizzato il ciondolo, si passa alla costruzione della catena con integrazioni di cubetti di vetri veneziani, qualche fiorellino e nastri di cotone.


Un vecchio progetto a cui sono molto affezionata, che spero porti bene a tutti.
Alla prossima
   Marcella